Parole sfuse che costano meno

Le donne vengono da Venere, gli uomini da Garbatella

L’età dell’innocenza

piccolo 1

iniverzzi_logo (1)

 

Questo bel bambino della foto non è il testmionial della Invernizzi ma sono io all’età di 3 anni e mezzo. Se pensate che abbia un’espressione da figlio di buona donna, siete pienamente nel giusto (a parte il fatto che mia madre non ha colpa alcuna) visto che fin da allora il vizio di combinare guai non mi ha mai abbandonato.
Che il mio rapporto con la scuola e in generale con i superiori non sarebbe stato tutto rose e fiori si è capito subito. Il primo giorno, feci la mia pagine di aste sull’ultima pagina del quaderno a quadretti tenendolo capovolto. Come si suol dire: “chi ben comincia…”
Il secondo giorno presi la mia prima nota per essere entrato fuori orario, fregandomene bellamente delle disposizioni del preside.
Ho mantenuto il primo anno di elementari una sontuosa media di almeno una o due note a settimana, per i motivi più disparati, ricevendo un mare di cazziate da i miei genitori. A poco servivano le mie giustificazioni sia verso la maestra che verso mio padre che provando la carta della persuasione energica un giorno mi disse: “questa deve essere l’ultima, alla prossima non sai nemmeno quanto dovrai pentirtene”.
Il deterrente funzionò poco e due giorni dopo avevo di nuovo l’ordinata grafia della signorina Drago sul diario.
Per provare ad evitare la punizione ignota che mi aspettava e che mi metteva una fifa blu in corpo, non trovai di meglio da fare che siglare in calce “Giulio” in un approssimativo corsivo. Alla richiesta di spiegazioni della maestra mi discolpai con fierezza asserendo che ritenevo offensivo anche solo dubitare che quella non fosse la firma avita. Una risata di gusto mi congedò dai mie affanni.
Credeteci o no quella è una delle poche occasione in cui me la sono cavata completamente gratis ed ho quindi compreso in età giovanissima che se devi sparare una balla, tanto vale spararla più grossa possibile per poi trincerarsi dietro una sfrontatezza senza limiti.
A quasi trent’anni di distanza le prove a sostegno di questa teoria fioccano ancora copiose, nel piccolo come nel grande.
Sebbene originariamente fuorviato da quelle comuniste delle donne della mia famiglia, col tempo ho maturato un affetto sincero per il nostro leader.
Come posso quindi restare insensibile al gioioso sorriso infantile del nostro premier che colto con le mani nel barattolo della marmellata ha commentato la sua marachella:
«In giro ci sono un sacco di belle figliole. Io non sono un santo, lo avete capito tutti».
Cosa contestare a un uomo che non cerca scusanti, ammette serenamente la sua colpa (ammesso che andare con scoscione in perizoma possa essere considerata una colpa) ed ammicca da vecchio bucaniere sottintendendo “te piacerebbe pure a te eh?”
Si, piacerebbe pure a me! E vivaddio mi piacerebbe pure vincere una coppa campioni da presidente della Roma. Come si fa? Esistono corsi di formazione?
Silvio, fai di me il tuo delfino. Le donne mi piacciono, il pallone pure e sparo balle da competizione. Solo il fatto di non saper suonare nemmeno il campanello di una porta e di riuscire a salire sul letto un predellino fatto con gli elenchi mi ha dissuaso dall’intentare una causa di paternità…. Divisi dalla fredda genetica, affini nell’anima.

PS. Nella giornata di ieri ben 160 persone hanno letto il post sul papa, ma solo uno ha commentato.. Non vergognatevi, esprimetevi. Scrivere è bello. Non fatevi pregare

Annunci

luglio 22, 2009 - Posted by | Editoriali

1 commento »

  1. io ti voterei serenamente

    Commento di cosimo | luglio 23, 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: