Parole sfuse che costano meno

Le donne vengono da Venere, gli uomini da Garbatella

Un affare di famiglia


I soprannomi sono un argomento delicato. Vengono mediamente affibbiati fra medie e liceo e rimangono scolpiti nel DNA per i secoli futuri.
Se al liceo eri soprappeso eri, sei e sari per sempre “il ciccio” non importa se in età adulta per sbarcare il lunario fai il fachiro per le strade di Deli e ti nutri solo di vetri.
Spesso in età adulta diventano zavorre imbarazzanti e cartine tornasole di una gioventù vivace. Complicato dare una risposta convincente al proprio figlio che ti chiede: “Papà, perché i tuoi amici ti chiamano “du’ scudi” se tu fai il notaio?” (NDA per i non romani. Lo scudo erano le 5mila lire e i du’ scudi erano l’unità minima di acquisto del fumo per farsi una canna).
A me ha detto molto culo. Per motivi di mole e di simpatica irruenza calcisticamente vengo chiamato “el Camiòn”, per tutto il resto “Il Mago” grazie a un intuito molto pronunciato che misto a fortuna mi conferisce doti di preveggenza come raccontato in parecchi precedenti post.
Ho sempre avuto un approccio entusiasta a questo potere ma senza approfondire le sue origini. Mi sentivo un “primo della specie” tipo Hermione di Harry Potter, figlia di babbani mentre ieri sera ho scoperto di essere degno figlio di una maga dai poteri straordinari.
Da circa 50 giorni progettavo una vacanza sulle Ande coi fiocchi.. trecking a 4000 metri inseguendo civiltà perdute, mica male.
Un po’ per scaramanzia, un po’ per superficialità non avevo informato la mia famiglia e solo  10 giorni addietro ho comunicato a mia madre l’incombente partenza.
Ora dovete sapere che (mamma è un gesto d’amore non scuotere il capo offesa) anche quando vado a Milano per lavoro mia madre affronta la trasferta come se fossi Indiana Jones alla ricerca del gral sul cammino del penitente.
Indifferentemente che si tratti di 2 ore di treno o di una sanguinosa trasferta calcistica mamma si preoccupa e mi guarda come se le avessi detto di voler sfidare Oler Togni cercando di domare 2 tigri bengalesi con i rutti.
Stavolta devo aver passato il segno perché mia madre mi ha imposto le mani sul capo invocando la benedizione di padri di Israele. Nemmeno 1 giorno e nella cassetta della posta ho misteriosamente trovato copia di un giornale che parlava di turisti terrorizzati a Macchiu Picciu con racconti orrendi di privazioni e sofferenze.
Leggermente indisposto e con molta insensibilità ho inviato all’angustiata genitrice un messaggio del tipo “la smettiamo di menare gramo, grazie?”.
Ieri sera andandoli a trovare mamma mi ha commosso dicendo che la preoccupazione di una madre non ha nulla a che fare con il menare gramo e che in soldoni ero un puzzone ingrato.
Costernato mi sono scusato con un bacio dicendole che capivo e che le ero grato.. sono passati 10 minuti, non uno di più, e l’organizzazione mi ha chiamato per annunciarmi dispiaciuta l’annullamento del viaggio perché i partecipanti, magari convinti dalle loro madri preoccupate dal meteo, si erano ritirati causando lo spostamento  a tempo indeterminato!
Ma quale mago e mago.. rispetto a mamma non so’ nessuno! Sabato prossimo la porto a Benevento per un colloquio di lavoro con satana sotto il noce. Il giorno dopo debuttiamo con il Sabba.

Annunci

febbraio 4, 2010 - Posted by | Editoriali

13 commenti »

  1. idolo!

    Commento di Anonimo | febbraio 5, 2010 | Rispondi

    • Perché anonimo? che ve costa?

      Commento di zemariani | febbraio 5, 2010 | Rispondi

  2. Non male Mariani….

    Commento di shimadakanbei | febbraio 6, 2010 | Rispondi

  3. “mi guarda come se le avessi detto di voler sfidare Oler Togni cercando di domare 2 tigri bengalesi con i rutti”

    Non mi riprenderò mai più da questa scena.

    Commento di Moi | febbraio 8, 2010 | Rispondi

  4. dottoressa Moi.. la tua identità mi viene richiesta anche da fornaio. sei più misteriosa dell’uomo tigre

    Commento di zemariani | febbraio 8, 2010 | Rispondi

  5. Eeeeh, ma tu accontentati dei miei cadeaux lasciati sulla finestra, senza porti ulteriori quesitiii :D
    Presto ne porterò altri, sperando che non ci siano fidanzate e/o ammiratrici gelose in giro.
    Nel frattempo carissimi saluti!

    Commento di Moi | febbraio 8, 2010 | Rispondi

  6. Sono costernata per le tue ferie, anche perchè fermamente convinta che a millemila chilometri dal Franchi i tuoi nefandi influssi sarebbero stati quasi impercettibili e, visto com’è andata, chissà…
    Comunque stando così le cose la nostra amicizia può dirsi irrimediabilmente compromessa.
    Una riconciliazione ha la stessa probabilità del gemellaggio tra le nostre tifoserie.

    Commento di FORZAVIOLA | febbraio 8, 2010 | Rispondi

  7. Mia buona signora del franchi.. la colpa è tutta del Pennati e lo sai bene!
    Sai che l’affetto che nutro per voi mitigherà la macumba viola.. non disperare

    Commento di zemariani | febbraio 9, 2010 | Rispondi

  8. Il più brutto incidente della carriera di Oler Togni avvenne quando, passando a fianco di Chuck Norris alla guida di un’auto su due ruote, lo salutò con aria di sfida. Un minuto dopo Chuck Norris lo investiva in retromarcia con un pullman impennato sulle ruote davanti.
    Sappilo.

    Commento di Cosimo | febbraio 11, 2010 | Rispondi

  9. Wizza… I’m getting bored waiting for your posts.

    Commento di Moi | febbraio 24, 2010 | Rispondi

    • mia cara se non mi dici chi sei…

      Commento di zemariani | febbraio 25, 2010 | Rispondi

  10. Io bramo solo le tue perle… Attendo buona e silenziosa, promesso. <3

    Commento di Moi | febbraio 27, 2010 | Rispondi

  11. bene! ora altri dolcetti, ma meglio il salato

    Commento di zemariani | marzo 1, 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: